Festa delle Donne del Mondo

Festa delle Donne del Mondo


verso la Conferenza Mondiale delle Donne
Caracas – Venezuela, 4-8 marzo 2011

Sabato 11 e domenica 12 dicembre 2010
Spazio Contemporaneo (c/o Biblioteca Civica)
via Dante, 6 – Sesto San Giovanni (Metro 1 – Rondò)

Sabato 11 dicembre
Ore 18 – Apertura e presentazione delle promotrici e partecipanti, inaugurazione della mostra pittorica con dipinti della pittrice espressionista e poetessa Giulia Troise: promotrice di varie rassegne femminili come “Donne, donne, donne!” e “I colori delle donne”
Ore 19 – Buffet per grandi e piccini
Ore 21 – Serata teatrale con l’attrice e regista Cesi Barazzi

Domenica 12 dicembre
Ore 15 – Intrattenimento bimbi con merenda
Ore 16 – Presentazione della Conferenza Mondiale delle Donne (Venezuela, 2011)
Ore 17 – Dibattiti e discussioni allargate sulla condizione lavorativa femminile con la presentazione del libro di Maria Pia Trevisan “L’operaia che amava la sua fabbrica”, sarà presente l’autrice e una responsabile dell’Archivio storico della CGIL
Ore 19 – Buffet internazionalista e intrattenimento teatrale
Ore 21 – Intrattenimento musicale con balli popolari del Sud Italia con i Malapizzica

Durante le giornate saranno presenti i banchetti con materiale informativo delle associazioni, proiezioni di filmati e foto sulla situazione delle donne nel mondo, musica, giochi per bimbi e molto altro ancora!

Promuovono: Coordinamento nazionale per la Conferenza Mondiale delle Donne, Marcia Mondiale delle Donne, DonneInQuota, Ass. SAMAKAMI delle Filippine, Comitato Donne Estella

Per info: invia una mail a conferenzadonne@libero.it o chiama al 339.3418325
www.conferenzamondialedonne.wordpress.com

Con il patrocinio di Con il contributo di
Città di Sesto San Giovanni enoteca Ligera – Via Padova, 133 MILANO
http://www.sestosg.net http://www.ligera.it

**************

Giulia Troise ci scrive: “L’arte e’ rappresentata in varie sfaccettature, personalmente la sperimento in pittura, sia essa classica oppure moderna. Io creo forme inusuali e le rendo visivamente complete, ma lascio la curiosità all’osservatore di rivisitare autonomamente il mio mondo pittorico. Il mio credo e’ : affrontare la materia sia essa coi colori nel bianco della tela senza nessun tentennamento, di agire e trovare il suo sviluppo, nei suoi vari passaggi arrivare ad assumere il suo corpus definitivo.”

Cesi Barazzi regista e attrice milanese. Fondatrice di Personae nel 1984 e di Opus Personae nel 1993.Il suo lavoro inizia con una formazione di attrice e mimo (Diploma Accademia dei Filodrammatici e Diploma Civica Scuola D’Arte Drammatica “Piccolo Teatro della Citta’ di Milano” oggi Paolo Grassi). In seguito ha sviluppato un interesse particolare per le tematiche della comunicazione, elaborando un personale approccio al lavoro espressivo/creativo che integra l’espressione corporea al processo comunicativo. Il percorso professionale nasce quindi in teatro e prende poi anche strade limitrofe con attività di formazione,studio e sperimentazione, soprattutto nell’ambito del sociale dove le discipline teatrali diventano supporti socio-animativi e la rappresentazione viene integrata in un progetto educativo di crescita e sviluppo personale e sociale. Nel tempo ha mantenuto in essere anche l’attività di interprete e regista, privilegiando quest’ultima.
http://www.opuspersonae.org

Pia Trevisan – L’operaia che amava la sua fabbrica
Un racconto della storia della Mivar con risvolti inediti e colori umani poco conosciuti, per poter guardare oltre la cronaca, e arrivare alla vita dell’operaia, della sindacalista, della donna durante un lungo periodo, dagli anni ’60 agli anni ’80.

Malapizzica
Il gruppo è nato a Milano nel 2006, inizialmente per il progetto di realizzare un concerto per i detenuti del terzo raggio nel carcere di S. Vittore.
L’ amore per la musica tradizionale popolare salentina, campana, abruzzese, calabrese e siciliana, ed il desiderio di trasmettere l’ energia delle pizziche, tammurriate, saltarelli e tarantelle in direzione di un impegno sociale, è lo spirito che anima l’intero gruppo.
I Malapizzica si formano dall’incontro e dalla collaborazione tra elementi di diversi gruppi quali O’ Calascione, i MondOrchestra e le Fimmine Perdute Levantine, formazione di sole donne purtroppo mai decollata ed alcuni solisti come Rocco Garrapa, salentino di Castrignano dei Greci e Cesare Costantini, profondo conoscitore della musica popolare della sua Majella. Il tamburello di Rosa Maurelli è il cuore pulsante della formazione, mentre la presenza di Antonio Ricci, affermato musicista nell’ambiente della musica popolare a Milano ne completa la ricchezza interpretativa.
http://www.malapizzica.it

Festa delle Donne del Mondo

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: